Tutto il tempo

Adoro leggere cose che mi danno la sensazione di custodire tutto il tempo del mondo, come se l’autore l’avesse avuto per scrivere e, lasciando traccia del silenzio notturno in cui solo può nascere una parola (anche se lavorata di giorno), lo regalasse anche al lettore – tutto il tempo del mondo – illusione veramente di non essere più qui e oggi alla rincorsa del meteo, di temi del giorno, reazioni in bustina e spietate ottimizzazioni del sé. E vorrei scrivere io così, essere inattuale, parlare solo a te. Domani e da sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...