Caduta

La villa era stata costruita ai piedi della roccia. La signora ci abitava ormai da oltre sessant’anni. Già prima di allora, la parete del monte Gallo dava cassa toracica ai fuochi d’artificio lanciati ogni dieci luglio dalla borgata marinara per festeggiare la patrona. Si chiamava Ornella, la signora, e aveva avuto figli che poi le avevano dato dei nipoti. Io ho l’età di quei nipoti. Come mia nonna per me, da piccoli anche il loro immaginario doveva aver legato la figura di Ornella con la più remota origine di quel posto, affibbiandole la medesima età preistorica del monte e trovandone fatale conferma nel suo nome da sposata: Galletti, il loro stesso nome, quasi lo stesso del monte. Di certo, nemmeno lei sapeva quanto la sua vita fosse legata a quella roccia. Dopo due giorni di pioggia battente, all’alba di ieri, per lei il Gallo ha cantato l’ultima volta staccandosi dalla faccia un masso di trentacinque metri cubi, caduto sulla casa mentre Ornella dormiva ancora nei suoi ottantotto anni. Il monte è crollato a due metri dal muro che confina con la nostra proprietà, all’altezza di un sedile di pietra in cima al primo tratto di scala che poi finisce in bocca alle grotte del Gallo. Mia madre andava a giocare coi figli di Ornella, conosceva quella casa. La figlia e la nipote dormivano in un’altra stanza e se la sono cavata al pronto soccorso. I vigili hanno avuto difficoltà a tirare fuori Ornella da sotto il masso, mentre i giornalisti hanno diligentemente fotografato ogni scorcio del disastro. Adesso si vede una grossa carie nella parete incisiva della roccia. D’ora in poi quella voragine farà parte del panorama. Avrà un nome di donna.

Annunci

Un pensiero su “Caduta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...