Elettricità

L’uomo si è sempre lamentato del suo tempo, in ogni epoca. Come noi oggi possiamo lamentarci del nostro mondo, allo stesso modo gli antichi si lamentavano ieri di qualcosa. Così, recuperando sulle rimostranze del passato, oggi voglio lamentarmi dell’elettricità. Questa grande invenzione ha cancellato una volta per tutte l’alternanza naturale fra giorno e notte, attività e riposo, azione e pensiero, sfera pubblica e sfera intima, che in qualche modo ancora predominava al lume di candela. La stessa alternanza che per natura impone all’uomo – in qualunque situazione di vita si trovi – di staccare la spina dal mondo percettibile e dormire almeno sei, otto ore a notte. L’elettricità ha inaugurato il continuum più velenoso ed è sinonimo di tensione, nervosismo; mai di cose buone, serene, rilassate, calde.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...